Inverno - 4 consigli

CONSIGLIO 1. Le temperature invernali vanno affrontate anche con un’alimentazione adeguata e ricca di sapore. Via libera alle spezie, dunque, quei meravigliosi e profumati prodotti della natura, dalle mille benefiche proprietà, tanto da essere considerate elisir di lunga vita! Tanto per citarne alcune: basilico, origano, salvia e rosmarino (che definiamo anche come aromi), anice (depurante e balsamico),  coriandolo (disinfettante per l’intestino e stimolante per l’appetito), cumino (ideale per chi soffre di patologie dell’apparato digestivo e intestinale).

CONSIGLIO 2. Anche durante i mesi invernali è bene tenersi in forma ed è proprio quando fa più freddo che sale il desiderio di praticare sport nelle palestre. Che purtroppo però possono dare vita a problematiche dermatologiche come verruche, funghi e follicoliti causate da scarsa igiene, acque stagnanti presenti negli spogliatoi, condivisione di attrezzature sportive, ambienti umidi e poco aerati. È indispensabile quindi utilizzare sempre le ciabatte e valutare per bene l’impianto dal punto di vista igienico.

CONSIGLIO 3. Picco di influenza in febbraio? Ecco qualche soluzione naturale: lo zenzero combatte il mal di gola, aiuta a purificare l’organismo, controlla la febbre, è un anti-nausea naturale, disinfiamma le vie respiratorie; un bel pediluvio caldo la sera, ad esempio…prima di andare a dormire, per un effetto rilassante e “di prevenzione”; infine per riprendere energie velocemente, immancabile la frutta secca, ricca di oligominerali!

CONSIGLIO 4. Il sonno disturbato è legato non soltanto a pensieri e stress ma anche al materasso. Per mantenerlo in buona salute è bene girarlo due volte l’anno, in inverno e in estate e lasciarlo il più possibile all’aria poiché il nostro corpo rilascia circa 300 ml di sudore ogni notte che restano intrappolati se viene aerato per meno di 20 minuti al giorno. Anche in inverno!