Dal Giappone, la carta igienica per smartphone

Da sempre il Sol Levante ci rivela la natura eterogenea della sua cultura: improntata al rigore, all’ordine e all’altissima tecnologia da un lato e alla “follia”, all’eclettismo e al pensiero creativo dall’altro.

Che dire quindi di un’invenzione come… la carta igienica da smartphone?

Avete capito bene, e no, non hanno ancora inventato cellulari con bisogni fisiologici (...e perchè mai dovrebbero?!).

Vediamo dunque a cosa serve questa invenzione che si rivela essere molto più igienista di quello che può sembrare in un primo momento.

Probabilmente è vero che passiamo più tempo con il naso incollato al cellulare di quanto “dovremmo”, e che a volte la pausa toilette è il momento perfetto per estrarre il telefono e immergerci nel mondo virtuale per qualche minuti. Ma quest’invenzione non nasce dall’esigenza di pulire lo schermo per vedere meglio le notifiche di WhatsApp, ma di una soluzione per l’igiene! Un modo, insomma, per far piazza pulita dei batteri che, a nostra insaputa, proliferano sulla sua superficie.

Già, perché secondo numerosi studi scientifici, gli smartphone sono davvero sporchissimi: con l’80% dei batteri umani sullo schermo, sono quasi più sporchi della tavoletta del Water.

 

Nonostante i wc supertecnologici presenti in metropoli come Tokyo, i mini rotoli di carta igienica sono stati una vera sorpresa per i visitatori dell’aeroporto Internazionale di Narita, vicino alla capitale.

 

In formato ridotto e collocati accanto al classico rotolo di carta igienica, questi mini rotoli recano stampato su ogni foglietto un augurio di Benvenuto in Giappone e le indicazioni per pulire lo schermo, oltre a quelle per collegarsi alla rete wi-fi dello scalo e per scaricare un app di viaggio. Dopo aver pulito accuratamente il nostro Smartphone, possiamo lavarci le mani attentamente e riprenderlo in mano senza vanificare l’operazione appena compiuta. Il premuroso ideatore di questa invenzione è il gigante della telefonia Ntt Docomo, e la compagnia telefonica si è anche premurata di diffondere un video promozionale; oltre a lanciare la carta igienica per smartphone, spiega come usare la toilette e la doccia in Giappone.

I messaggi sono scritti in lingua inglese e, tra le altre cose, esortano a pulire spesso il display dello smartphone.

Che dire, certe notizie #nonfinisconomai di stupire!