L’arte fa bene al cuore

Tempo di lettura stimato: 2 min

Vi sentite stressati, giù di corda, fiacchi e mogi?
Tiratevi su con una bella mostra: l’arte aiuta i sorrisi!
Non lo diciamo mica noi di Rotoloni Regina ma lo dice una ricerca canadese.Art Therapy

A quanto pare, infatti, visitare musei è un modo per non trascurare la mente e la salute ed ecco perché i medici prescrivono arte. 

Quindi l’ingresso ai musei è gratuito per chi ha la ricetta medica, o per lo meno, questo è stato l’accordo preso tra il Museo delle Belle Arti di Montreal (*vedi nella foto) e un’Associazione dei Medici Francofoni Canadesi. 

A detta degli esperti, la terapia dell’arte fa bene alla salute poiché aumenta il livello di cortisolo e serotonina (ormoni responsabili del benessere). 

Ma che l’arte sia usata come terapia non è una novità! Si chiama “arteterapia”, appunto, ed è una tecnica nata negli anni ’40 dalla psicoterapia e la psicanalisi. La fondatrice dell’Art Therapy è considerata Margaret Naumburg (una seguace di Freud).

Arte e cultura #nonfinisconomai di affascinare, sorprendere e far stare bene!